“Donna d’Amore e di Parola”

Il viaggio di Shahrazàd – Melologo

 

Teatro Sociale Rovigo - Domenica 21 maggio 2017, ore 21,00

 

copia-di-web-manifesto-minimiteatri-donnedapalcoscenico2017

 

 

 

Mille e una Shahrazàd

 
Giunge alla sua terza edizione l’iniziativa della rassegna Donne da Palcoscenico, che ha suscitato molto interesse per l’originalità della proposta e della sua realizzazione. Il progetto nasce valorizzando, come centro d’interesse, il teatro al femminile, in quanto interprete o autore, personaggio o regista; un mondo ancora poco esplorato nelle sue infinite sfaccettature.
L’evento teatrale si realizza nella vicinanza tra artista e pubblico, nella condivisione di emozioni e pensieri, nel sentire insieme, nel coinvolgimento di un pubblico che smette di essere spettatore e diventa parte dell’evento.
Il Teatro Sociale, per raggiungere questi obiettivi, ha ultimato la copertura della buca d’orchestra che è divenuta così un nuovo spazio scenico a ridosso della platea; inoltre, per tutti gli spettacoli, sono stati valorizzati solo pochi spazi selezionati, accogliendo il pubblico nelle zone più vicine all’artista, per una prossimità tale da rendere davvero il pubblico co-protagonista.
Questa scelta s’inserisce in una prospettiva di nuova sperimentazione all’interno del teatro di tradizione, una modalità che non cerca alcuna provocazione, ma, al contrario, offre intimità.
Sono già state ospiti della Rassegna: Syusy Blady, Maddalena Crippa e Teresa Mannino; saranno ospiti nella prossima stagione: Marina Massironi e Vanessa Gravina.
Agli spettacoli che vedono protagoniste le attrici ospiti, Minimiteatri affianca i suoi spettacoli al femminile.
Ogni stagione della Rassegna è dedicata alla memoria di Gabbris Ferrari, illustre artista rodigino, ispiratore di Minimiteatri insieme a me.
La stagione 2017 vuole esplorare la figura misteriosa di Shahrazàd, donna mitica dai mille volti… più uno!
E chi è Shahrazàd? Perché questo mito resiste nei secoli e nel mondo, mantenendosi sempre attuale? Come ha fatto la giovane donna Shahrazàd a destreggiarsi in un mondo ostile? Come può farlo ciascuna donna, vincendo in ogni momento la propria vita? Attorno a Shahrazàd, un vortice di idee, gesti, parole, musiche, immagini, colori, per tratteggiare una figura tanto forte, enigmatica, saggia: un vero modello per tutti i tempi.
Un particolare ringraziamento alla sensibilità e al sostegno dei partners di quest’iniziativa e alla disponibilità e perizia dell’amministrazione comunale.
 
Letizia E. M. Piva – Direttore Artistico Minimiteatri 

 

 

Info: ticket on-line: www.comune.rovigo/teatro; www.minimiteatri.it; www.arteven.it;

Box office: Teatro Sociale di Rovigo, Piazza Garibaldi 14  -  334-5671541

 

*******